3 Agosto 2015

cyber® dynamic line in Inox & Hygienic Design

2014_11_12_cyber_dynamic_line_Hygienic_Design_Gruppenfoto_liegend_0173_sCercate soluzioni resistenti alla corrosione e in grado di garantire elevati standard igienici?
I mini servomotori brushless dynamic® line in esecuzione Inox e Hygienic Design fanno al caso vostro. I materiali impiegati e la costruzione studiata per impedire il deposito di batteri o microorganismi inquinanti ne permettono un’integrazione diretta nel processo e una pulizia veloce, efficiente e sicura anche in ambienti sterili o con requisiti igienici elevati.
Grado di protezione IP66/IP67 per la versione Inox e IP69K per l’esecuzione Hygienic Design, in acciaio inossidabile, che offre la più alta protezione contro forti getti d’acqua. Certificata EHEDG la linea è perfetta anche in settori in cui è necessaria la pulizia dei componenti con detergenti particolarmente aggressivi, come quello farmaceutico, alimentare e dell’imballaggio.
Quattro le taglie disponibili, con diametro esterno da 17, 22, 32 e 40mm. L’intera gamma è stata progettata per applicazioni con potenza compresa tra 25 e 335 Watt ed è dotata di encoder assoluto con risoluzione 12 Bit e interfaccia BISS C. Sono servomotori ideali per forti accelerazioni, brevi spostamenti e frequenti cambi di velocità. Un esempio tipico? Le applicazioni pick & place, in cui raggiungono dinamiche notevoli e densità di coppia da record, permettendo sensibili aumenti di produzione. L’elevata costante di coppia riduce le correnti in gioco e, di conseguenza, le sezioni dei cavi, facendo risparmiare spazio, peso e costi. I motori sono dotati di cavo ibrido contenente potenza e segnali in un unico connettore. L’uscita cavo è posizionata sul lato posteriore, col vantaggio di non dover cambiare anche il motore in caso di sostituzione del cavo o viceversa. Grazie a una targhetta elettronica che ne permette il riconoscimento e la parametrizzazione automatica (plug & play) cyber® dynamic line è perfettamente compatibile con gli azionamenti simco® drive di WITTENSTEIN motion control. Un sistema perfetto per applicazioni “leggere” ad elevata dinamica, in cui è richiesta grande precisione di posizionamento.

Scarica il catalogo completo

A. Suriano

25 Giugno 2015

Nuovo Company Profile

Company2015Da poco è disponibile il nuovo Company Profile di WITTENSTEIN, in cui potete trovare una panoramica delle soluzioni del Gruppo: dai riduttori epicicloidali e ortogonali, alle coppie coniche, dai sistemi meccanici, alle innovative serie di servoattuatori e motori.
Tante le novità, come il rivoluzionario servoattuatore ad albero cavo Galaxie®, le linee che assicurano elevati standard igienici, le soluzioni per intralogistica o gli attuatori e i motori affidabili anche in condizioni ambientali estreme.
Non solo prodotti però! Sfogliando le pagine del flyer potrete farvi un’idea dei numerosissimi servizi che il Team WITTENSTEIN è in grado di offrire per ciascuna specifica applicazione. Un esempio? Gli strumenti di engineering, come Info&CAD Finder e il Configuratore di prodotto online, il software per il dimensionamento della catena cinematica (cymex®) o soluzioni logistiche su misura.

 Scaricate il PDF

29 Aprile 2015

Soluzioni per condizioni igieniche impeccabili

Hygienic Design_468x60_Ipack

Se resistenza alla corrosione e condizioni igieniche impeccabili per voi sono un must, potete contare su WITTENSTEIN. Le sue soluzioni Corrosion Resistant e Hygienic Design realizzate con materiali speciali e con una geometria che impedisce il deposito di residui di prodotto garantiscono, infatti, i massimi livelli di igiene e automazione sterile.
I riduttori coassiali e angolari con uscita ad albero, a flangia o ad albero cavo passante e i diversi accessori (tra cui  giunti e calettatori in acciaio inox) in esecuzione Corrion Resistant offrono protezione IP65 contro gli spruzzi d’acqua, estrema flessibilità costruttiva e protezione da ruggine e ossidazione.
Hygienic Design è il primo riduttore planetario al mondo ad aver ottenuto la prestigiosa certificazione EHEDG. Massima resistenza alla corrosione, massima tenuta (IP69K), possibilità di pulizia ad alta pressione, possibilità di integrazione diretta nel processo sono solo alcune delle sue caratteristiche.

Sfogliate il flyer e venite a Ipack-Ima (Milano, 19-23 maggio Pad.14 Stand D39/E40). Potrete conoscere la gamma completa di soluzioni per applicazioni igieniche, di cui fanno parte anche i servoattuatori cyber® dynamic line in Inox Design, completamente in acciaio inossidabile, con grado di protezione IP66/67 e sistema di tenuta integrato.

Alessandra Suriano

axenia value: resistente, compatto e affidabile. In Hygienic Design

WITT_axenia_lightEsiste un servoattuatore rotativo in acciaio inox che sia resistente, compatto e affidabile? Si!
Si chiama axenia value ed è stato progettato e prodotto da WITTENSTEIN motion control per applicazioni che richiedono facilità di pulizia, nel rispetto dei più alti requisiti di igiene.
La sua carcassa in acciaio inossidabile (AISI 316L) è in grado di resistere a lungo a un’ampia gamma di sostanze aggressive, quali detergenti e disinfettanti, assicurando al contempo un’elevata precisione di azionamento. Queste caratteristiche lo rendono perfetto per settori come il farmaceutico, il medicale, il packaging o l’alimentare, dove sono richieste anche macchine molto compatte.
Tre le taglie disponibili (060-080-115), con grado di protezione IP69K (a 30 bar) e rapporti di riduzione da i=16 a i=100. Le coppie di accelerazione arrivano fino a 200 Nm ed è disponibile un’ampia scelta di trasduttori ed encoder per la determinazione di posizione e velocità.

Per maggiori informazioni scaricate il flyer dedicato

29 Ottobre 2014

Montaggio rapido e innovativo per i sistemi High Performance

Nuovo Sistema MontaggioAlla scorsa BI-MU, WITTENSTEIN S.P.A. ha presentato i sistemi lineari High Performance con un nuovo sistema di montaggio al basamento macchina.
High Performance Linear System (HPLS) si distingue per le spinte di avanzamento straordinarie in ingombri contenuti, un’alta controllabilità degli assi – specialmente su applicazioni gravose con elevati carichi assiali e tangenziali – e la possibilità di combinare tutti i componenti del sistema (riduttore-pignone-cremagliera) in modo ottimale, con la massima flessibilità. Volendo, le eccezionali performance di tutto il sistema danno la possibilità di impiegare componenti di taglia inferiore, mantenendo le stesse prestazioni, se non perfino migliori. Questo downsizing si traduce per i costruttori di macchine in maggiore compattezza e, soprattutto, risparmio.

Da oggi, con il nuovo sistema di montaggio i vantaggi sono ancora più numerosi. Tra tutti un risparmio di costi e di tempo. Per darvi un’idea basta fare un confronto tra il metodo convenzionale di montaggio delle cremagliere con l’uso di pinze di bloccaggio e il nuovo sistema, ottimizzato grazie all’impiego di boccole speciali: i tempi di installazione arrivano a ridursi anche del 50% in funzione della lunghezza degli assi e delle applicazioni.
Per saperne di più scaricate il flyer dedicato o contattate il nostro Team di specialisti.

 

Alessandra Suriano

« Newer PostsOlder Posts »