19 giugno 2017

Continua la collaborazione con il Politecnico di Milano

Trovare un punto d’incontro tra il mondo accademico, spesso troppo concentrato solo sugli aspetti teorici, e quello industriale”. In queste parole del Prof. Cinquemani, titolare del corso di Progettazione Meccanica Funzionale (Functional Mechanical Design) si riassume lo scopo della collaborazione di WITTENSTEIN S.P.A. con il Dipartimento di Ingegneria Meccanica del Politecnico di Milano. Per il quinto anno consecutivo, infatti, è stato organizzato un seminario rivolto agli studenti prossimi alla laurea.
I contenuti? Tanti e vari. La lezione – tenuta dall’Ing. Bassani, Chief Operating Officer di WITTENSTEIN S.P.A. – è stata suddivisa in una parte teorica, in cui sono stati rivisti brevemente i principi di funzionamento delle principali tipologie di riduttori di precisione, e una pratica, in cui sono stati presi in considerazione alcuni dei criteri di valutazione e scelta dei riduttori. Questa, di certo, la parte più interessante per gli studenti, che si sono potuti, così, esercitare su alcuni casi reali presi da diversi settori industriali e sono stati guidati nell’utilizzo del software di calcolo cymex®5.
Un’esperienza molto apprezzata dai laureandi, come conferma il Prof. Cinquemani: “L’interesse e la partecipazione ai seminari con le imprese sono molto alti, perché rappresentano le prime occasioni di affacciarsi al mondo lavorativo e di vedere una realtà finora sconosciuta. Questo corso nasce con l’idea di dare agli studenti non solo un background scientifico delle tematiche associate alla progettazione di macchine automatiche, ma anche un punto di vista concreto della realtà industriale”.

Alessandra Suriano

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

Devi essere connesso per inviare un commento.